Bukowski Logo
Swipe me
1957
1985
1987
1990
1991
1994
1995
2003
2003
2004
2006
2007
2019
2020
1957

Barbara realizza le sue prime bambole di pezza insieme alla sua nonna

Siamo nell'anno1957. Sono trascorsi dodici anni dalla seconda guerra mondiale. La Polonia si sta ricostruendo e i comunisti gestiscono il paese. I prodotti sono scarsi ma questo non ferma Barbara e sua nonna Paulina. Usando antiche tradizioni e metodi polacchi, e istruita dalla nonna, Barbara crea la sua prima collezione di bambole di pezza. Anche se nessuno lo sapeva ancora, queste bambole di pezza erano i precursori di ciò che sarebbe venuto dopo. "Non dimenticherò mai la mia nonna. Mi ha trasmesso il pensiero e la volontà di creare, creare qualcosa dal nulla, di migliorare ciò che già esiste. Ho portato queste lezioni con me per tutta la vita in tutto ciò che ho fatto. Mi ha aiutata nei momenti più difficili, permettendomi di vedere sempre la bellezza e il potenziale in tutto. - Barbara Bukowski

Scorri verso il basso
Scroll down
1985

Nacque Patrick, il figlio eternamente desiderato

Le prime bambole erano state fatte e dimenticate. Barbara aveva incontrato suo marito, Janusz Bukowski, l'amore della sua vita. Vivevano felici in un posto nuovo, un posto diverso, un luogo dove si erano incontrati e il loro amore era sbocciato. La neve invernale si stava già sciogliendo e Barbara era incinta. Dopo una lunga giornata di lavoro preparandosi per il suo prossimo grande spettacolo, Barbara era a casa a ricordare la propria infanzia, ad immaginare e pianificare i primi anni dei suoi futuri bambini. All'improvviso si ricordò della voce della sua amata nonna che le aveva insegnato a tagliare e cucire. Per un momento è diventata di nuovo la bambina di cinque anni con la nonna amorevole e premurosa. Decise di trasmettere al suo neonato ciò che era importante, ma soprattutto: non una bambola di pezza, o persino un giocattolo, ma il senso di sicurezza che una volta la nonna le aveva regalato. Dopo alcuni giorni, Kanini, come fu poi chiamato, era pronto. Con i Bukowski e tutto il resto della famiglia e i loro amici, Kanini stava aspettando il grande momento. Voleva finalmente incontrare il suo nuovo migliore amico.

Scorri verso il basso
Scroll down
1987

Nasce Oliver: la costellazione è finalmente completa

Due anni dopo l'arrivo di Patrick, il moment si avvicinava di nuovo. Questa volta erano in atto le routine così come la conoscenza di ciò che sarebbe successo. Kanini continuava ad essere più grande di Patrick, e Barbara stava ancora facendo spettacoli. Trasportata dalla vita e dall'amore per suo figlio, ha cantato con tutto il cuore nei teatri di Stoccolma. Questa volta, non era solo il suo intuito. L'esperienza di Barbara come genitore e la sua laurea in psicologia le hanno permesso di comprendere meglio l'importanza dell'amore nelle prime fasi della vita di un bambino. Incanalando tutta la sua energia, creatività e l'amore naturale, ha creato il suo secondo orsacchiotto, Misiulinek. Fino ad oggi, i suoi figli portano questi tesori d' emozione, simboli di devozione e mormori di un senso di sicurezza che ha ispirato tutta la sua vita, ispirata dalla nonna di Barbara.

Scorri verso il basso
Scroll down
1990

Ma perché fermarsi qui: è nato Bukowski Design

Per qualche altro anno, Barbara continuò a fare ciò che amava fare, ciò che aveva fatto per tutta la vita e ciò che l'aveva portata in Svezia. Sebbene Barbara avesse lasciato la sua vita come stella nascente in Polonia, non aveva il cuore spezzato. Non era nemmeno triste perché aveva trovato qualcosa di molto meglio: la sua famiglia e più amore di quanto avrebbe mai potuto avere. Mentre la vita cambia, le priorità di Barbara cambiano. Non desiderava più una vita di gloria o persino il mondo bohémien. Ciò che l'ha motivata è stata una voce d'amore. L'ispirazione nei cuori delle persone è l'unica cosa che rimara sempre la stessa. Con Janusz, hanno preso le disposizioni necessarie e si sono imbarcati in un'avventura che avrebbe cambiato le loro vite e le vite di innumerevoli persone. Bukowski Design è il risultato di questo viaggio.

Scorri verso il basso
Scroll down
1991

Dagli inizi modesti - Best Booth

È difficile indovinare l'effetto delle nostre scelte. Comprendere la causa della nostra situazione spesso invita a momenti di riflessione. Alcuni chiamano queste cause fortuna, altri la chiamano divinità e altri rivendicano la sua casualità. Il risultato di una moltitudine di scelte ha portato Barbara e Janusz al loro primo successo professionale condiviso. Nel 1991, Bukowski Design ha ricevuto il prestigioso premio "Miglior Stand" al Formex di Stoccolma. Misurato oggi, un ricordo da custodire. Da quel punto di vista, era la promessa di un futuro.

Scorri verso il basso
Scroll down
1994

La storia continua - giocattolo dell'anno

Sono trascorsi due anni dal lancio dell'azienda. Martin, primogenito di Janusz, si era unito
alla compagnia. I ragazzi stavano crescendo e il tempo mancava sempre, ma in qualche modo i Bukowski avevano successo. Barbara, con l'aiuto di Janusz, creava orsacchiotti per neonati e bambini su base giornaliera.
Mettendo molto amore in tutti i modelli, ha creato piccole famiglie di orsacchiotti. Cominciando come riflesso della sua stessa famiglia, e
gradualmente come ritratti di altre famiglie a lei vicine. Il suo amore
per gli peluche non gli ha permesso di lasciare nessun' orsacchiotto triste e
solitario senza la sua stessa famiglia. Non è stato l'amore per il
denaro o la grandezza che ha spinto la coppia a lavorare come hanno fatto, è stata la sensazione di creare qualcosa per la loro più grande felicità. Questo e stato ben' rappresentato dagli orsacchiotti che hanno realizzato. L'opportunità di condividere questa emozione con le famiglie
di tutti i paesi nordici alla fine ha portato Bukowski Design a ricevere un altro premio. Nel 1994, la rivista svedese "Vi Föräldrar"
dichiarò, che la piccola famiglia di Bukowski Design, "La famiglia di
Rudolf" era il giocattolo dell'anno.

Scorri verso il basso
Scroll down
1995

E adesso? Bukowski Design sta diventando più grande

Con la loro nuova reputazione e fiducia, la coppia lavorava per diffondere più che mai ciò che rappresentavano insieme. Il loro atteggiamento amorevole ha permesso loro di trovare la forza di spingere i limiti come mai prima d'ora. Bukowski Design comincio ad apparire nelle fiere in Germania e Barbara era entusiasta del suo enorme mondo di piccole creazioni. Ognuno di loro è diverso, con la sua anima e la sua personalità. Barbara avrebbe portato tutta la sua vita con lei, tutti i suoi amici e soprattutto la sua famiglia sotto forma di queste creazioni, presentandole al mondo.

Scorri verso il basso
Scroll down
2003

E non si ferma qui - la prossima fermata, Parigi

Iniziare è la cosa più difficile e la nostra storia non è diversa. Prima di continuare, è in atto una riflessione. Ci sono molte situazioni nella vita che possono sembrare difficili e lasciare una persona senza direzione. A volte una mano, una parola gentile o persino un sorriso possono far muovere le cose nella giusta direzione. Sono gesti come questi che risuonano per sempre nelle strutture di base che hanno contribuito a creare. Ciò che è bello nella positività è che si estende, e più tocca i cuori, in molti sono le mani che portano il suo incredibile ronzio. È questa orchestra di migliaia di voci che ha permesso a Bukowski Design di entrare nelle fiere di Parigi nel 2003 e diventare un'organizzazione veramente internazionale.

Scorri verso il basso
Scroll down
2003

Impostazione dei pilastri di supporto - Bukowski Design si trasferisce

La società era ormai troppo grande per i suoi vecchi locali. Dovevamo fare qualcosa. Ciò che una volta era eccezionale, ora era troppo piccolo. I vecchi locali che avevano coltivato Bukowski Design non erano abbastanza. La missione di Janusz è quella di trovare un nuovo spazio in cui i peluche possano sentirsi a casa. A partire da una collina rocciosa nella periferia di Stoccolma, Janusz ha colto l'occasione per creare qualcosa di unico che avrebbe cambiato per sempre il corso della società. Modellando i bisogni, le volontà e le energie del suo ambiente con il suo approccio logico, Janusz ha cambiato per sempre il paesaggio che circonda Bukowski Design. Durante l'anno 2003, il magazzino, che ci ospita ancora oggi, è stato progettato e costruito.

Scorri verso il basso
Scroll down
2004

Mostrando la strada

Avere sempre la volontà di progredire e supportare coloro che ti circondano può portare una persona lontana nella vita. Sebbene Barbara e Janusz non menzionino mai tali domande, a volte vengono notate ed espresse da altri. Nel 2004, il governo polacco ha assegnato le medaglie d'onore alla coppia sposata per il loro ruolo nella diffusione della cultura polacca all'estero. È stato un evento meraviglioso e onorevole per entrambi, mettendoli nella compagnia di veri eroi.

Scorri verso il basso
Scroll down
2006

Tutti adorano gli orsacchiotti: produzioni speciali

Nel corso degli anni, Bukowski Design ha creato un portafoglio di peluche nato dalla collaborazione con altre grandi aziende. "Benny", per esempio, è stato prodotto per Volvo.

Scorri verso il basso
Scroll down
2007

Il lavoro continua e la positività raggiunge nuovi orizzonti

Come azienda affermata, Bukowski Design ha dato a Barbara e Janusz l'opportunità di attirare la positività di persone straordinarie a un ritmo sempre più rapido. Nel 2007, anime meravigliose di un altro ramo hanno attirato la loro attenzione su questa ruggente sinfonia, e nacque la fondazione "TVN - Nie Jestes Sam" (https://fundacja.tvn.pl/). Una nuova avventura.

Scorri verso il basso
Scroll down
2019

Una famiglia in continua crescita - Dediche

Nel corso degli anni, molti dei nostri familiari sono stati interpretati da Barbara. Ogni anno, pochi altri si uniscono ai nostri ranghi. Ecco una selezione degli ultimi anni.

Scorri verso il basso
Scroll down
2020

30 Years of Bukowski Design

While we all know that 2020 was not in any circumstance an easy year. Many people were in one way or another affected by the Covid_19 pandemic, wildfires raged across the globe and the list of mishaps can be made long. We would however like to remind everyone to take in the good with the bad as a positive mind frame can keep a person going even in the toughest of times. With that said, even though 2020 separated us physically, it brought many of us together in other ways.

For us here at Bukowski Design, 2020 was a very special year. Exactly 30 years ago Bukowski Design started in a little apartment in southern Stockholm. The world was a different place. Neither Barbara nor Janusz could ever have imagined that exactly 30 years from that point, their dreams would have unfolded in such a manner. That what was once just a token of love would have grown into a business supporting so many people around the world.

Looking back over the past 30 years one thing is safe to say, namely, that just as with 2020, things are not always perfect, and they never will be. Sometimes we suffer, while other times we are on top. But having a positive state of mind, helping people around you, and not wasting time is a good place to start.

Scroll up
1957
1985
1987
1990
1991
1994
1995
2003
2003
2004
2006
2007
2019
2020
Scroll down
This website may not function properly on your web browser. For complete experience, please install a modern browser, like: Microsoft Edge or Google Chrome.